Italiano

Humana Eco-Solidarity Award

giovedì, 19 gennaio 2017

 

 

TRIVIGNANO UDINESE - Per la grande generosità dei cittadini che hanno donato indumenti usati a favore di ‘Humana’ è stato premiato con l’importante riconoscimento «Humana Eco-Solidarity Award 2016’ il Comune di Trivignano Udinese, primo classificato tra i Comuni in Provincia di Udine. Nel 2015, Humana ha raccolto sul territorio comunale 2.166 chili di abiti, determinando un impatto sociale, ambientale ed economico positivo nel Sud del mondo e in Italia. Il ricavato dei vestiti raccolti a Trivignano, ha contribuito a finanziare 1 corso breve (di 3 mesi) di perfezionamento professionale in idraulica, costruzioni e tinteggiatura, tecniche di vendita, turismo e agricoltura per giovani studenti in Mozambico o Zambia. L’organizzazione propone dunque un’offerta formativa valida e di qualità rendendola soprattutto accessibile.

L’orgoglio del Sindaco. «Sono particolarmente orgoglioso del significativo riconoscimento ricevuto da Humana People to People Italia – ha dichiarato il Sindaco Roberto Fedele - una piccola comunità come quella di Trivignano Udinese che, con poco più di 1600 abitanti residenti, si attesta quale realtà più virtuosa di tutta la Provincia di Udine, non può che confermare la spiccata propensione dei propri concittadini non solo all’attenzione al sociale, ma anche ai corretti comportamenti in campo ambientale. Infatti, trattandosi di rifiuti anche la raccolta di indumenti usati destinati a popolazioni bisognose del continente africano, la mia comunità non è estranea a riconoscimenti passati in termini di qualità e quantità di differenziazione dei rifiuti prodotti sul territorio comunale. E’ quindi con piena soddisfazione - ha concluso - che ringrazio Humana per questo ennesima testimonianza di sensibilità e virtuosismo dei miei concittadini ma, in particolare, i trivignanesi che inorgogliscono il mio ruolo di rappresentante dell’istituzione ma, in particolar modo, la comunità che tutti assieme rappresentano».

I dati Sul fronte ambientale invece, gli abiti donati hanno evitato l’emissione di oltre 7 mila di chili di anidride carbonica nell’atmosfera, pari all’attività di assorbimento di 78 alberi, e di risparmiare circa 13 milioni di litri di acqua utili a riempire oltre 5 piscine olimpioniche.

C’è ancora molto da fare I premi sono stati assegnati in occasione dell’ ‘Humana People to People Day 2016’, evento internazionale che ha coinvolto i membri della federazione Humana in Europa. Lo slogan di quest’anno ‘Quality Education for Development – Educazione di qualità per lo sviluppo’ mette in evidenza come l’educazione sia il fulcro di uno sviluppo sostenibile. Gli abbandoni scolastici nel mondo sono nettamente in calo (da 102 milioni nel 2000 a 58 milioni nel 20121), ma, nonostante ciò, ancora oggi milioni di bambini non frequentano la scuola. Molta strada è stata percorsa, ma tanto resta ancora da realizzare e Humana è in prima linea per diffondere un’educazione di qualità, capace di fornire strumenti utili alla crescita personale e sociale.